Arundo donax L.  -  Canna domestica Graminaceae

Perenne legnosa; 2-6 m; luglio-novembre.

Habitat:  Luoghi freschi (canali, vallecole) si può incontrare qua e là, residuo di  coltivazioni.

Forma:  G. rhiz. - Pianta  fornita di grossi rizomi striscianti sotterranei, cilindrici o leggermente schiacciati di 5-7 cm di diametro con culmi ricchi di foglie (fino a 5x50 cm) che sono guainanti e attaccate ad ogni nodo; pannocchia terminale di 50-80 cm con spighette a molti fiori. Se non viene tagliata dopo la fioritura, il secondo anno emette dei rami da ogni nodo. Il nome dal latino arundo   ‘canna’.

Usi: Serviva per fare siepi o sorreggere ortaggi o sostegno nei vigneti ad alberello.

Distribuzione:  Centroasiatica (subcosmopolita).

[stampa scheda]         [torna indietro]